Michelangelo. Ottimizzazione dello spazio e linearità delle forme descrivono la filosofia progettuale del Michelangelo. L’idea nasce dalla volontà di realizzare un locale su strada attraverso una apertura unica di 8 metri senza porte , lasciando che le vetrine siano parte integrante dello spazio antistante il negozio. La strada diventa parte complementare della attività commerciale, in questa maniera si sfrutta la possibilità di unire la tenda presente sul prospetto del locale al gazebo costruito sul marciapiede privato. la progettazione rende l’esterno un ambiente sfruttabile in tutte le stagioni dell’anno solare attraverso un sistema serramentistico automatico che si adatta liberamente a tutti i tipi di clima. #anewwaytomakedrinksandcoffee

Gabbiano. Una location moderna e luminosa fa da cornice ideale alla produzione di eccellenza di Salvatore Gabbiano, membro dell’ Accademia Maestri Pasticcieri Italiani (AMPI). Nel cuore della città di Pompei una realtà di prestigio capace di fondere il meglio della tradizione del passato con le tendenze più attuali dell’arte bianca: un vero e proprio tempio goloso di pasticceria e gelateria. #dulcisinpompei

La Nuit. Il progetto del La Nuit nasce dalla volontà di rappresentare una architettura dinamica che vuole regalare l’impressione di una imbarcazione che veleggia sul mare. Si capisce così l’orientamento del locale sul suo lato più lungo che offre una vista diretta fronte strada degli elementi vetrinati e del servizio caffè. Ciò che colpisce nelle sue linee è il dinamismo con cui le diverse superfici protendono idealmente verso l’estensione e il rapporto che tale locale ha con il mare antistante. #lanuit

Di Passaggio. È l’area di ristoro ubicata sulla tangenziale di Napoli zona Pozzuoli. L’innovazione e la trasparenza consentono di vivere un locale a stretto contatto con la natura circostante. Le ampie vetrate sono un filtro trasparente tra interni ed esterni e gli arredi così cercano di assecondare la natura architettonica della struttura. #dipassaggio

Mary. Un locale singolare ubicato a Casalnuovo in provincia di Napoli. Pasticceria, gelateria e caffè si distribuiscono su un’unica linea frontalmente agli ingressi. I colori accesi di contrasto con l’eleganza dei toni del legno sono utili per far notare il negozio dalla strada, visto che l’attività insite su un marciapiede lontano dalla carreggiata. La caratteristica principale è il soffitto, la modularità dei quadrati intervallati da finte travi consentono di nascondere la struttura in calcestruzzo emergente dal solaio e di alloggiare l’impiantistica senza dover così rimuovere la pavimentazione presente nei locali. Diverse erano le prescrizioni adottate per questi edifici di nuova costruzione, il progetto redatto da F.LLI ANGELO supera i vincoli attraverso soluzioni innovative e di impatto. #mary

La Distilleria. All’interno della Feltrinelli di Pomigliano d’Arco, F.LLI ANGELO realizza La Distilleria. Il nome preso ovviamente in prestito dalla struttura preesistente che completamente recuperata è stata destinata a nuova funzione di caffè e libreria. Da qui la scelta di uno stile industriale elegante con travi in ferro e utilizzo di acciaio corten per l’ampio banco bar ad angolo. La storia della distilleria di Pomigliano è presente in ogni spazio di questa struttura e la valorizzazione di tale patrimonio è un obiettivo progettuale imprescindibile. #ladistilleria

La Fiorente. Il maestro pasticciere, membro AMPI, Raffaele Ferraro decide di rinnovare i suoi locali principalmente per ampliare lo spazio dedicato alla preparazione. Il laboratorio di pasticceria spostato al piano superiore, il collegamento verticale tramite montacarichi e il caffè sono le numerose novità che contraddistinguono il nuovo negozio de La Fiorente a San Giuseppe Vesuviano. #lafiorente

La mimosa. Pasticceria, gelateria, cioccolateria e caffè a San Giuseppe Vesuviano in provincia di Napoli. Un locale ad angolo che valorizza la trasparenza dei numerosi ingressi in maniera tale da diventare un elemento fondamentale della parte urbana su cui insiste. La trasparenza è il tema che si ritrova anche internamente con l’uso di tecnologie che valorizzano l’esposizione della produzione completamente artigianale e con la realizzazione di un banco bar completamente in vetro retroilluminato. Le forme morbide e l’uso sapiente delle luci fanno de “ La mimosa “ un locale innovativo e di notevole impatto. #lamimosa

Novecento. Pasticceria, gelateria e caffè a Mugnano in provincia di Napoli, si distingue soprattutto per una progettazione che utilizza linee curve e motivi avvolgenti. Il pilastro centrale è un vincolo architettonico di notevole rilievo, esso diviene elemento riflettente e cardine intorno a cui ruotano gli elementi vetrinati e il banco bar in un disegno organico che coinvolge anche il soffitto e la pavimentazione. #novecento

Iris cafè. Il progetto di riqualificazione urbana e architettonica di piazza Poli a Portici coinvolge in maniera determinante anche la storica struttura dello chalet presente al centro della stessa da oltre un secolo. Da sempre luogo di abituale ritrovo il progetto risente della responsabilità di legare tradizione e innovazione di questo antico caffè. La volontà progettuale è quella di realizzare un locale dalle linee moderne e sinuose che esaltino, attraverso una sequenza di immagini esposte per evoluzione, la storia di uno dei locali più antichi dell’area vesuviana. #iriscafè